Mi illumino di meno 2017

English

Il 24 febbraio è la festa del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili.

Spegniamo le luci e accendiamo l’energia della condivisione.
Si può condividere l’auto per andare al lavoro.
Si può condividere la bicicletta e partire tutti insieme.

Si può iniziare ad usare il bike sharing o il car sharing.
Si può condividere il cibo: cucinare e mangiare insieme, a casa o in piazza.
Si può condividere il trapano, la polentiera, l’aspirapolvere, il tosaerba e la lavatrice.

Si può condividere la casa: con l’ospitalità, lo scambio, il divano o un posto per il sacco a pelo.
Si può condividere la banda: aprire il proprio wireless, sherare.
Si può condividere un saper fare: t’appendo quel quadro, t’insegno lo spagnolo, ti riparo la gomma della bicicletta.

Si può condividere un sapere: lasciare un libro o un giornale.
Si può condividere lo sport: correre insieme, pedalare, nuotare e sudare.
Si può condividere un telescopio e guardare le stelle che con le luci spente son più belle. E il cielo è di tutti, già condiviso
Si possono condividere i vestiti e i giocattoli usati dei nostri figli organizzando un baratto a scuola

Si possono condividere le incombenze, facciamo che oggi te lo porto fuori il cane
Si possono condividere i genitori e i bambini facendo i compiti insieme
Si può condividere qualsiasi cosa. Si può condividere un po’ di tempo. In silenzio. Si può anche parlare e ascoltarsi

In ogni condivisione c’è un risparmio di energia.
Ogni condivisione genera energia.
Condividere fa bene.

#MilluminoDiMeno
M’Illumino di Meno

February 24 is the festival of Energy Saving and Sustainable Lifestyles.

We turn off the lights and turn on the energy of sharing.
You can share the car to go to work.
You can share your bike and leave all together.
You can start using the bike sharing and car sharing.

You can share the food: cooking and eating together, at home or in the square.
You can share the drill, the polentiera, the vacuum cleaner, the lawn mowers and the washing machine.
You can share the house: with the hospitality, the exchange, the sofa or a place for the sleeping bag.

You can share internet: open your own wireless, sherare.
You can share a know-how: you hang that painting, teach you Spanish, you tire of the bicycle shelter.
You can share a know: leave a book or newspaper.

You can share the sport: running together, cycling, swimming and sweating.
You can share a telescope and watch the stars with the lights off them they are more beautiful. And the sky is all, already shared
You can share clothes and toys used by our children by organizing a trade school

We can share the chores, do it now I’ll take you out the dog
You can share the parents and children doing homework together
You can share anything. You can share some time. In silence. You can also talk and listen

In each sharing there is energy savings.
Each share generates energy.
Sharing is good.

Un Albero per San Valentino

Per San Valentino regala un albero

Treedom nasce nel 2010 a Firenze da un team di giovani con la missione di rendere il mondo più verde, un albero alla volta. L’idea è semplice come un albero e innovativa come la rete: chiunque può contribuire affinché un nuovo albero sia piantato a proprio nome nel mondo.

Dalla sua fondazione, avvenuta nel 2010 a Firenze, sono stati piantati più di 290.000 alberi in Africa, America Latina e Italia. Tutti gli alberi vengono piantati direttamente da contadini locali e contribuiscono a produrre benefici ambientali, sociali ed economici.

Ogni albero di Treedom ha una pagina online, viene geolocalizzato e fotografato, può essere custodito o regalato virtualmente a terzi.

https://www.treedom.net/it/landingpage/show/regali-romantici