Intervista a Zeno Beltrami – DNV-GL (parte 2°)

[youtube=http://youtu.be/kC7klTIUAYE]

Sostenibilità ed ecologia: quanto e come sono apprezzati dal mercato e dal consumatore?

Il mercato e il consumatore sono sempre più sensibili a questi temi perché la comunicazione e le informazioni critiche (una volta riservate) sono diventate alla portata di tutti. Il livello di competenza della popolazione è sempre maggiore e questo fa si che siano comprensibili alcuni elementi di base apparentemente astratti (come il cambiamento climatico). Questo permette di esercitare pressioni dal punto di vista sociale verso determinati enti. La catena del valore che c’è tra consumatore, distributore e produttore è sempre più influenzata da ecologia e sostenibilità.

[youtube=http://youtu.be/NIuE_SfDxDk]

Che benefici concreti trae l’impresa dalla certificazione?

La certificazione è un’atto di comunicazione, è la conferma che qualcosa è rispettato e mantenuto a un certo livello secondo un certo standard da parte di un’ente terzo. La certificazione di prodotto è la garanzia che alcuni requisiti contenuti in uno standard sono rispettati per quel prodotto; la certificazione di sistema è la garanzia che determinate prestazioni attese o stabilite da un’organizzazione sono mantenute. A livello pratico, i benefici sono abbastanza diffusi nella certificazione ambientale e in quella relativa alla sicurezza nei luoghi di lavoro. Per quanto riguarda i rifiuti, il cambiamento di un certo processo può portare alla diminuzione della quantità e della qualità dei rifiuti e quindi diminuirne i costi.

[youtube=http://youtu.be/eJXx9ldh_8s]

Che benefici concreti trae il consumatore dalla certificazione?

La certificazione di per sè ha un vantaggio di tipo emotivo nei confronti del consumatore, un vantaggio derivante dalla presenza di un ente autorevole che ha curato e verificato le caratteristiche di un certo prodotto. I vantaggi economici sono relativi all’affidabilità e alla progettazione del prodotto in quanto se testato e soggetto a controlli può essere definito migliore di altri che non hanno subito questo processo.

[youtube=http://youtu.be/Df6CT4gldbU]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *