Giornata mondiale dell’Ambiente 2015 [World Environment Day 2015]

Giornata mondiale dell’Ambiente 2015

Sette miliardi di sogni. Un pianeta. Consumare con cautela.

Il benessere dell’umanità, l’ambiente e il funzionamento dell’economia dipendono essenzialmente dalla gestione responsabile delle risorse naturali del pianeta. La prova è che le persone consumano molte più risorse naturali di quelle che il pianeta può fornire in maniera sostenibile.

Molti degli ecosistemi della Terra si stanno avvicinando a dei punti critici di esaurimento o di cambiamento irreversibile, spinti da una forte crescita della popolazione e dallo sviluppo economico. Entro il 2050, se il consumo e la produzione attuali rimangono gli stessi e con una popolazione in crescita che dovrebbe raggiungere 9,6 miliardi, avremo bisogno di tre pianeti per sostenere i nostri stili di vita e di consumo.
Il tema di quest’anno della Giornata mondiale dell’Ambiente è dunque “Sette miliardi di sogni. Un pianta. Consumare con cautela”. Vivere all’interno dei limiti imposti dal nostro pianeta è la strategia più promettente per garantire un futuro sano. Il benessere dell’umanità non deve gravare sulla terra. Vivere in modo sostenibile è fare di più e meglio con meno. Si deve comprendere che i crescenti tassi di sfruttamento delle risorse naturali e gli impatti ambientali che si verificano non sono necessariamente un effetto collaterale della crescita economica.p>Celebreremo tre Giornate ONU ad Expo Milano 2015 e una di queste è la Giornata Mondiale dell’Ambiente, il 5 giugno. In questa data tutto il sito di Expo assumerà i colori delle Nazioni Unite e tutti i paesi e gli altri partecipanti ufficiali all’esposizione universale si uniranno alle nostre celebrazioni mostrando il loro impegno nelle sfide ambientali.
La Giornata mondiale dell’ambiente
Questa data è lo strumento principale della Nazioni Unite per stimolare, in tutto il mondo, consapevolezza sui problemi ambientali e promuovere azioni politiche sulla sostenibilità ambientale. È allo stesso tempo una “giornata popolare” in cui fare qualcosa di positivo per l’ambiente, trasformando le azioni individuali in una forza collettiva e generando così un impatto positivo esponenziale sul pianeta.
Negli anni è cresciuta fino a diventare una grande piattaforma globale per la sensibilizzazione dell’opinione pubblica ed è celebrata in oltre 100 paesi.
Istituita dall’Assemblea generale dell’ONU nel 1972, la Giornata Mondiale dell’Ambiente si celebra ogni anno, in una città diversa, il 5 giugno. La data prescelta coincide con quella in cui cominciò, in quello stesso anno, la Conferenza delle Nazioni Unite sull’Ambiente umano a Stoccolma. Da quel summit prese forma il Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP), l’organizzazione nata per rispondere ai problemi ambientali e per la promozione di politiche che migliorino la qualità della vita senza compromettere quella delle generazioni future. Per maggiori informazioni sulla giornata clicca qui