Obbiettivi Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti

Il Veneto dal 29 aprile 2015 ha un piano regionale di gestione dei rifiuti. Il consiglio regionale ha approvato con deliberazione n. 30 il “piano regionale di gestione dei rifiuti urbani e speciali”.

Piano regionale rifiuti in Veneto

Gli obbiettivi di questo piano sono molteplici e si suddividono in obbiettivi di gestione dei rifiuti urbani:

• Riduzione della produzione dei rifiuti solidi urbani contrastando la tendenza all’aumento della produzione pro-capite dei rifiuti stessi

• Favorire il recupero dei materiali incentivando la raccolta differenziata con l’obbiettivo minimo del 76%

• Favorire ulteriori forme di recupero di materia, come il compostaggio o la possibilità di recupero dell’energia termica

• Minimizzazione del ricorso alla discarica

• Gestione dello smaltimento a livello regionale, con un coordinamento che permetta di gestire anche gli scarti del trattamento stesso

• Promuovere la sensibilizzazione, la formazione e la conoscenza riguardante il corretto smaltimento dei rifiuti, la raccolta differenziata e il riciclo

Per quanto riguarda i rifiuti speciali gli obbiettivi sono:

• Riduzione della quantità prodotta e della pericolosità dei rifiuti speciali, tramite un’ottimizzazione dei cicli produttivi e l’utilizzo di tecnologie più pulite e meno impattanti

• Favorire il recupero e il riciclaggio di materiali, attraverso la collaborazione tra associazioni, pubblica amministrazione e imprese con l’incentivazione a utilizzare materiali
riciclabili o riciclati

• Favorire altre modalità di recupero, in particolare il recupero di energia tramite la sostituzione dei combustibili fossili con rifiuti non riciclabili negli appositi impianti

• Valorizzazione dell’impianti esistenti di trattamento, con un ammodernamento e una ristrutturazione delle strutture già presenti nel territorio

• Minimizzazione del ricorso alla discarica, favorendo il riciclaggio e il recupero e lasciando alla discarica un ruolo residuale

• Applicazione del principio di prossimità, utilizzando l’impiantistica regionale evitando sprechi

Gli obbiettivi del piano regionale di gestione dei rifiuti puntano a una sempre maggiore quota di raccolta differenziata e di riciclo di materiali lasciando come residuo l’utilizzo delle discariche e altre forme più inquinanti. Promuove inoltre una cultura tramite le associazioni di categorie e la pubblica amministrazione di utilizzo di materiali che possano essere riutilizzati e riciclati creando un circolo virtuoso.

Sommario
Obbiettivi Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti
Nome Articolo
Obbiettivi Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti
Descrizione
Il Veneto dal 29 aprile 2015 ha un piano regionale di gestione dei rifiuti. Il consiglio regionale ha approvato con deliberazione n. 30 il piano regionale dei rifiuti urbani e speciali
Autore
Editore
Home Green Home
Logo