Capitale verde Europea – 2 parte

Una raccolta delle capitali verdi europee. Questo premio assegnato dalla Commissione Europea mette in risalto gli sforzi delle città rispetto alle sfide della crescita della popolazione, della pressione sulle risorse e delle nostre responsabilità nell’affrontare i cambiamenti climatici.

Il riconoscimento è aperto a tutte le città degli Stati membri dell’Unione Europea, dei Paesi candidati, di Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera e viene valutato da una commissione indipendente seguendo ben 12 indicatori ambientali

Questo permette di avere un incentivo finanziario spendile nelle azioni di sostenibilità e per la difesa dell’ambiente. Oltre a una pubblicità che comporta  un incremento dei livelli di turismo, una copertura della stampa mondiale, la crescita del profilo internazionale, maggiori opportunità di fare rete, alleanze, investimenti stranieri, sostegno finanziario pubblico a progetti ambientali e al continuo miglioramento della eco-sostenibilità.

La Capitale verde Europea negli anni precedenti sono state:

Nijimegen 2018

 

Essen 2017

 

Ljubljana 2016

 

Bristol 2015

 

Copenhagen 2014

 

Nantes 2013