Mini-grid, elettrificazione e sviluppo in Africa

Lo sviluppo dell’Africa passa attraverso la sua elettrificazione. Vista la carenza strutturale di infrastrutture e la povertà per creare un circolo virtuoso bisogna partire da investimenti a basso costo ma ad alto impatto sulla popolazione: le Mini-grid sono uno di questi.

Situazione dell’elettrificazione in Africa

Due terzi del miliardo di persone nell’Africa subsahariana non hanno accesso a energia elettrica affidabile e continua, inclusi milioni di nigeriani. Per molti di loro, una minirete autonoma – una rete di distribuzione isolata alimentata da pannelli solari e accumulatori di batterie – potrebbe essere l’opzione meno costosa per l’elettricità.

Le minireti sono anche la soluzione migliore per i clienti commerciali e industriali isolati, come i commercianti e i proprietari dei mulini, i motori della vera crescita economica. Inoltre, danno la possibilità ai clienti di non più essere serviti da reti elettriche nazionali alimentate a combustibili fossili. Ma mentre la promessa delle minireti è alta, l’attuale penetrazione del mercato è inferiore all’uno per cento, in gran parte a causa dei costi. I costi migliori della categoria per le minireti sono di circa $ 0,60 / kWh. Il seminario di Lagos ha prodotto una prima roadmap di tre anni per l’Africa, che illustra come raggiungere i costi di quasi $ 0.20 / kWh per le minireti entro il 2020.

I problemi di energia elettrica della Nigeria sono stati una fonte di preoccupazione per il governo e le altre parti interessate per decenni. Al centro di questa preoccupazione è il degrado delle infrastrutture energetiche e, negli ultimi anni, questo ha portato alla volontà di provare diverse opzioni per garantire un migliore approvvigionamento energetico. Una di queste opzioni è lo sviluppo e lo spiegamento di massa delle minireti per integrare la rete nazionale.

Le minireti saranno testate nelle aree rurali della Nigeria, con un occhio all’espansione in tutto il paese e altrove nell’Africa sub-sahariana. L’amministratore delegato Damilola Ogunbiyi della REA ha dichiarato: “L’obiettivo dell’agenzia di elettrificazione rurale è di distribuire rapidamente 10.000 minireti per supportare le comunità sotto servite in Nigeria e, con l’attuale panorama normativo, la Nigeria è il miglior mercato per le minireti”.

Elettrificazione in Africa con le mini grid

Cosa sono le Mini-Grid?

Le minireti sono sistemi di approvvigionamento elettrico innovativi che una generazione distribuita che garantisce quindi una elettrificazione in aree remote e con bassa densità di carico.

I punti di forza tecnologici delle mini-grid possono essere riassunti come segue:

  • brevi tempi di realizzazione: una mini-grid completa può essere realizzata in meno di un anno, mentre classiche reti di trasmissione richiedono generalmente tempi molto più lunghi;
  • modularità: è facile ampliare la potenza dell’impianto in funzione della crescita della domanda energetica;
  • sostenibilità ambientale e sociale: direttamente connessa alle relativamente piccole dimensioni degli impianti e alle destinazioni d’uso strettamente legate alle esigenze del territorio e delle popolazioni in questione;
  • basso costo dell’energia prodotta, se confrontato con i costi di realizzazione della rete di trasmissione per raggiungere le comunità remote.

Come sono composte le minigrid o minireti?

Una mini-grid può essere definita come un sistema composto da:

  • uno o più impianti di generazione elettrica (generalmente fotovoltaico, mini-idro o minieolico);
  • un generatore diesel di backup;
  • un sistema di accumulo elettrochimico di energia (batteria);
  • una rete di distribuzione in bassa tensione;
  • punti di consegna dell’energia elettrica provvisti di contatori elettronici.

L’elettrificazione diventa fondamentale per lo sviluppo di un sistema economico e sociale. Le mini-grid possono essere una soluzione per lo sviluppo della Nigeria e dell’Africa in generale.

Sommario
Mini-grid, elettrificazione e sviluppo in Africa
Titolo Articolo
Mini-grid, elettrificazione e sviluppo in Africa
Descrizione
Le minireti sono sistemi di approvvigionamento elettrico innovativi che una generazione distribuita che garantisce quindi una elettrificazione in aree remote e con bassa densità di carico. L’elettrificazione diventa fondamentale per lo sviluppo di un sistema economico e sociale. Le mini-grid possono essere una soluzione per lo sviluppo della Nigeria e dell’Africa in generale.
Autore
Editore
Home Green Home
Logo