L’acciaio verde

Un acciaio verde e sostenibile

La multinazionale siderurgica e mineraria ArcelorMittal ha lanciato un nuovo concetto “radicale e dirompente” per l’uso dell’acciaio nelle costruzioni, che sostiene possa contribuire a ridurre sia i costi che gli impatti ambientali in tutto il settore.

L’approccio di “Steligence” è finalizzato a creare un ciclo di vita più sostenibile per gli edifici e implica una visione più “olistica” della loro progettazione e costruzione, ha affermato l’azienda.

La guida sull’acciaio verde propone un migliore dialogo e cooperazione tra i fornitori e le parti interessate durante tutta la fase di progettazione dei progetti, nonché una migliore cooperazione tra le catene di approvvigionamento e varie discipline architettoniche e ingegneristiche per garantire la migliore tecnologia di produzione dell’acciaio e metodi di installazione utilizzati ovunque possibile.

Inoltre, l’azienda sostiene che, poiché l’acciaio è riciclabile, l’approccio Steligence può aiutare gli architetti a considerare il ciclo di vita, la riciclabilità e la riusabilità di un edificio già dai primi stadi del processo di progettazione.

Tecnologie emergenti nell’acciaio

Un approccio del genere è possibile grazie ai recenti progressi della tecnologia siderurgica che lo rendono “un materiale per la costruzione ancora più attraente di quanto non fosse in precedenza”, ha spiegato l’azienda.

“Sebbene l’infinito potenziale di riciclabilità dell’acciaio sia nettamente superiore a quello dei materiali alternativi, anche in questo caso i costi associati sono dati dall’energia necessaria per fondersi e riformarsi”, ha affermato l’azienda. “In questo contesto, progettare se possibile utilizzando componenti in acciaio modulari può consentire il riutilizzo piuttosto che il riciclaggio di componenti in acciaio in nuovi edifici alla fine della vita dell’edificio originale. Questa possibilità di “riutilizzo” conferisce all’acciaio un enorme vantaggio rispetto ai tradizionali materiali da costruzione, in particolare perché le normative rafforzano le credenziali di sostenibilità degli edifici “.

Greg Ludkovsky, responsabile globale della ricerca e dello sviluppo di ArcelorMittal, ha affermato che l’approccio della Steligence si basava su diversi anni di ricerca scientifica destinati a sviluppare l’acciaio ad uso specifico per l’industria delle costruzioni.

“Man mano che il clima, l’energia e la scarsità delle risorse si intensificano, soluzioni vincenti come la Steligence diventano indispensabili per il business e la società in generale”, ha spiegato.

“Gli edifici giocano un ruolo enorme in tutte le nostre vite, quindi creare un concetto di costruzione che migliori il loro impatto sociale, economico e ambientale, migliorando drammaticamente la loro funzionalità ed estetica, è stata una sfida enorme ma importante”.

Ludkovsky ha aggiunto che l’azienda ha un focus su un approccio radicalmente nuovo alla costruzione che è sostenuto da una chiara filosofia: costruire un business sostenibile intorno a un’industria edilizia sostenibile per le generazioni future.

Sommario
L'acciaio verde
Nome Articolo
L'acciaio verde
Descrizione
La multinazionale siderurgica e mineraria ArcelorMittal ha lanciato un nuovo concetto "radicale e dirompente" per l'uso dell'acciaio nelle costruzioni, che sostiene possa contribuire a ridurre sia i costi che gli impatti ambientali in tutto il settore.
Autore
Editore
Home Green Home
Logo