In Islanda sostenibilità e risparmio energetico

Lágmúli

Reykjavík, Iceland

Progetto vincitore: THE FABRIC INFO

Rappresentante del team: REGINN HF

Architetto/i: ARCHITETTI DI BASALT; LANDMÓTUN

Esperto/i ambientale/i: INGEGNERI DI CONSULENZA EFLA

Contribuendo a una città migliore, più sana e più verde, FABRIC crea un hub per la salute, il benessere e stili di vita sostenibili, creando un’opportunità unica per mostrare una nuova era nella costruzione e un faro di progettazione sostenibile nella città di Reykjavík in Islanda.

Il progetto mira a ridurre la sua impronta di carbonio complessiva optando per materiali da costruzione a basse emissioni di carbonio.

FABRIC incentiva modi di vivere e lavorare alternativi e comuni, mescolando soluzioni abitative, spazi comuni per uffici, spazi pubblici, servizi e vendita al dettaglio. Un nastro verde in tutto l’edificio incarna molti ruoli, dagli spazi comuni e la circolazione, agli eventi e alle aree della serra.

FABRIC si concentra sulla realizzazione di un’architettura esemplare nella città di Reykjavík, dove le imprese e gli individui lungimiranti hanno la possibilità di prosperare in un edificio comune aperto, progettato per un futuro più sano e migliore.

Componenti chiave e soluzioni

• Fabric integra spazi abitativi di co-living e co-working in un edificio a bassissimo uso energetico. Il progetto ridurrà la domanda di energia del 30% rispetto a BAU.

• Orientato verso sud, tutti i sistemi di ventilazione devono essere dotati di recupero del calore residuo. Particolare attenzione è rivolta alla riduzione della domanda di energia delle serre.

• Le emissioni dalla costruzione sono ridotte al minimo utilizzando materiali a basse emissioni di carbonio come la lana di roccia islandese, che viene prodotta localmente, così come il rivestimento in legno e il legno a strati incrociati (CLT). I rifiuti in discarica sono ridotti al minimo; Il 95% dei rifiuti deve essere deviato dalle discariche e venire riciclato.

• La biodiversità è una parte importante del progetto. La creazione di pareti e tetti verdi, serre e un giardino termale invernale fungerà da riparo del vento e sarà utilizzata per eventi sociali.

Reykjavík, Islanda sostenibilità e risparmio energetico negli edifici

Presentazione del sito

Questo lotto vuoto di 5.700 mq si trova in uno dei corridoi principali della città. La sua unicità è dovuta alla presenza di calore geotermico pompato da terra in loco. La città di Reykjavik è aperta a vari tipi di progetti e si aspetta che gli offerenti proporranno progetti creativi ed emblematici per sfruttare al meglio il calore geotermico in loco.

L’unicità dei 5700 mq. sito di Lágmúli è il calore geotermico pompato da terra in loco.

Questo sito è un punto di riferimento emblematico situato in uno dei corridoi principali di Reykjavík e un angolo essenziale della città con un quartiere misto di affari, negozi e hotel.

La nuova City Line correrà anche lungo questa posizione e trasformerà il paesaggio urbano nell’area, creando un luogo più urbano, sostenibile e vivibile.

Il sito gode di una posizione ideale con buoni collegamenti con le strutture sportive di Laugardalur e con il centro città.

Basandosi su tali risorse, gli offerenti dovrebbero sviluppare progetti ambiziosi con una programmazione aperta, rivelando e trovando uso per l’eccezionale calore geotermico in loco.

Sommario
In Islanda sostenibilità e risparmio energetico
Titolo Articolo
In Islanda sostenibilità e risparmio energetico
Descrizione
Contribuendo a una città migliore, più sana e più verde, FABRIC crea un hub per la salute, il benessere e stili di vita sostenibili, creando un'opportunità unica per mostrare una nuova era nella costruzione e un faro di progettazione sostenibile nella città di Reykjavík in Islanda.
Autore
Editore
Home Green Home
Logo