La cucina può essere diventare il luogo centrale per la sostenibilità della casa in quanto è la stanza insieme al bagno che usa più risorse e crea più rifiuti.


Ecco quindi 5 accessori da cucina che avranno un impatto positivo e green sui consumi:

  1. Impianto di compostaggio interno

Con un giardino o delle piante si possono sfruttare gli scarti organici per trasformarli in compost e nutrienti per le proprie piante. Queste piccole macchine sono un concentrato di sostenibilità che trasformano bucce di frutta e verdura, gusci d’uovo, fondi di caffè e altri scarti in terreno per il tuo giardino o piante da appartamento, direttamente nella tua cucina. La macchina esegue i cicli premendo un pulsante, mentre un sistema di filtraggio a carbone elimina odori e parassiti.

Il pollice verde non è mai stato così sostenibile.

  1. Strofinacci e tessile biologico

In cucina l’utilizzo di fibre naturali senza prodotti chimici che potrebbero irritare la pelle.

L’utilizzo di tessile in cotone certificato biologico è ottimo per la salute e inoltre crea un impatto positivo per l’ambiente in quanto tutta la filiera di produzione lo rispetta. Un esempio di certificazione è la certificazione GOTS (Global Organic Textile Standard .

In questo modo si aiuterà la natura con il semplice gesto di asciugarsi le mani.

  1. Contenitori riutilizzabili

I contenitori di plastica sono la prima fonte di rifiuti in cucina. Per la conservazione delle pietanze si possono utilizzare contenitore in materiali come il vetro che possono essere utilizzati più volte e per più cibi lavandoli in lavastoviglie. Ugualmente anche sacchetti in materiale tessile possono essere usati per contenere frutta e verdura.

Da eliminare la plastica monouso soprattutto se non è riciclabile.

  1. Giardino in cucina

Tutte le erbe e piante aromatiche fresche e pronte ad essere colte direttamente nella vostra cucina. Una soluzione c’è. Vi sono questi mini giardini con luce e irrigazione automatica posizionabili sui vostri piani di lavoro con un costo contenuto potrete fare crescere le piantine e dare una nota di verde alla vostra cucina.

Una scelta a Km 0 che porterà beneficio alla vostra casa ma anche all’ambiente.

  1. Meno rifiuti in casa

Questo non è un accessorio ma uno stile di vita. Compra cose durature e utilizzarle più volte in tutti i campi. Ad esempio le cannucce si possono trovare in materiali metalli invece che in plastica o comunque preferire le cannucce di carta a quelle di plastica. Per il caffè utilizzare sempre una tazza riutilizzabile che sia in ceramica o plastica o una lega metallica. Si sprecherà molta meno carta. Per le buste della spesa comprare dei bei sacchetti spessi e grandi così da poterli utilizzare per ogni spesa invece delle buste di plastica che si rompono spesso.

Una visione di vita in cui meno rifiuti si producono meglio sarà il futuro.

Sommario
Accessori sostenibili per la cucina
Titolo Articolo
Accessori sostenibili per la cucina
Descrizione
La cucina può essere diventare il luogo centrale per la sostenibilità della casa in quanto è la stanza insieme al bagno che usa più risorse e crea più rifiuti. Una serie di accessori per avere una cucina più green.
Autore
Editore
Home Green Home
Logo