“Fiume all’alba” di Andrea Zanzotto

Un’impresa, la nostra impresa, tra natura cultura e poesia.
Un progetto che tocca la sensibilità di chi ogni giorno cerca il bello in ogni gesto, in ogni cosa, in ogni luogo.

Celebrare il centenario del poeta Andrea Zanzotto è la sintesi perfetta di tutto questo.

Raccontare il quotidiano della nostra impresa, della nostra comunità, il trascorrere del tempo tra le nostre colline
attraverso i versi di Zanzotto scaturiti dal sentire dei nostri collaboratori.

Home crede da sempre che cultura, musica, arte e storia, l’essenza del nostro essere italiani,
possano essere un volano di crescita per l’impresa e per la comunità.
Riscoprire il nostro passato per guardare al futuro sul dorso della grande poesia. Essere impresa significa anche questo.

“Fiume all’alba” di Andrea Zanzotto interpretata da Marta
Luogo: Fiume Soligo (Cison di Valmarino), fiume che nasce dai due laghi di Revine
Sommario
Fiume all'alba di Andrea Zanzotto
Titolo Articolo
Fiume all'alba di Andrea Zanzotto
Descrizione
Noi stessi siamo fatti d’acqua. Gli esseri umani sono il modo che l’acqua ha trovato per andarsene in giro anche lontano dai fiumi.
Autore
Editore
Home Green Home
Logo